Review: “After The Ending” (The Ending #1) by Lindsey Fairleigh e Lindsey Pogue

Sono oggi qui per parlarvi di uno dei romanzi che più mi ha appassionata degli ultimi tempi, si tratta di una serie post-apocalittica sci-fi scritta a quattro mani da Lindsey Fairleigh e Lindsey Pogue. “After The Ending” è il primo romanzo della serie omonima ed è uscito il 22 Febbraio 2013. L’uscita prevista per il secondo romanzo della serie è nell’autunno di quest’anno. Se volete conoscere di più la serie, guardate il suo sito internet qui! Questo libro è disponibile solo in inglese.

Ho ricevuto l’ARC di questo libro grazie a NetGalley e alla L2 Books in cambio di un’onesta opinione.

I’m here today to introduce you to one of the novels I was most passionate recently, it is a series post-apocalyptic sci-fi co-written by Lindsey Fairleigh and Lindsey Pogue. “After The Ending” is the first novel in the series of the same name and was released February 22, 2013. The scheduled release for the second novel of the series is in the autumn of this year. If you want to know more about the series, check out its website hereThis book is available in English only.

I received the ARC of this book thanks to NetGalley and L2 Books in exchange for an honest opinion.

image

ISBN: 9780988715417

Paperback Price: 14.99 USD

Kindle Price: 5.50 USD

Description:

The Virus spread. Billions died. The Ending began. We may have survived the apocalypse, but the Virus changed us.

When people started getting sick, “they” thought it was just the flu. My roommate, my boyfriend, my family…they’re all gone now. I got sick too. I should have died with them, but I didn’t. I thought witnessing the human population almost disappear off the face of the earth was the craziest thing I’d ever experience. I was wrong. My name is Dani, I’m twenty-six-years-old, and I survived The Ending.

The Virus changed everything. The world I knew is gone, and life is backwards. We’ve all had to start over. I’m someone else now—broken and changed. Other survivors’ memories and emotions haunt me. They invade my mind until I can no longer separate them from my own. I won’t let them consume me. I can’t. My name is Zoe, I’m twenty-six-years-old, and I survived The Ending.

We’ve been inseparable for most of our lives, and now our friendship is all we have left. The aftermath of the Virus has stranded us on opposite sides of the United States. Trusting strangers, making sacrifices, killing—we’ll do anything to reach one another.

Sinossi

Il Virus si è diffuso. Miliardi sono morti. La Fine è iniziata. Forse siamo sopravvissuti all’apocalisse, ma il virus ci ha cambiato.

Quando la gente ha iniziato ammalarsi, “loro” pensavano che fosse solo l’influenza. Il mio compagno di stanza, il mio ragazzo, la mia famiglia… Sono tutti andati ormai. Mi sono ammalata anche io. Sarei dovuta morire con loro, ma non l’ho fatto. Ho pensato assistendo la popolazione umana quasi scomparire dalla faccia della terra che sia stata la cosa più folle che abbia provato. Mi sbagliavo. Il mio nome è Dani, ho ventisei anni, e sono sopravvissuto alla Fine.

Il virus ha cambiato tutto. Il mondo che conoscevo è andato, e la vita è tornata indietro. Abbiamo dovuto tutti ricominciare. Sono un’altra persona ora – rotta e cambiata. Ricordi ed emozioni di altri superstiti mi perseguitano. Invadono la mia mente fino a quando non riesco più a separarli dalla mia. Non lascerò che mi consumano. Non posso. Il mio nome è Zoe, ho ventisei anni di età, e sono sopravvissuta alla Fine.

Siamo state inseparabili per la maggior parte della nostra vite, e ora la nostra amicizia è tutto quello che ci è rimasto. Le conseguenze del virus ci hanno bloccate su lati opposti degli Stati Uniti. Confidando di estranei, facendo sacrifici, uccidendo – faremo di tutto per raggiungerci l’un l’altra.

Review in english.

Recensione

Questo libro mi ha colpito molto, lo devo ammettere. L’idea di base è molto semplice e terrificante: un virus colpisce l’intera popolazione mondiale, il governo parla di una semplice influenza, ma quando la gente inizia a morire è chiaro che non lo è. Mi sono ritrovata a pensare intensamente a questa esperienza, soprattutto perché come nel caso delle due amiche/narratrici della storia anche io sono molto lontana dalla mia migliore amica. Cosa succederebbe se di colpo arrivasse un virus che uccide tutto e tutti e l’unica persona al mondo che ti rimane si trova a migliaia di chilometri di distanza? Io spero di non scoprirlo mai, ma di certo la storia di Dani e Zoe inizia così, quando entrambe scoprono di essere sopravvissute alla “Fine” e fanno in modo di ritrovarsi, a qualsiasi costo. Anche se significa uccidere, rubare, proteggersi con tutte le forze, la loro missione rimane quella, sopravvivere per incontrarsi di nuovo. 

“After The Ending” è la storia di una grande amicizia che riesce a sopravvivere alla fine del mondo. I personaggi sono tutti ben delineati e le loro reazioni sono perfettamente plausibili con la loro personalità. Anche se non ho apprezzato il comportamento iniziale di Dani, colpevole di essere stata un po’ frivola nel lasciarsi andare ad un nuovo amore quasi subito dopo la morte del fidanzato, l’ho adorata come personaggio, ancor più di Zoe. E come non citare le storie di amore che nascono lungo il corso del romanzo? Da vera amante del genere romance, le ho amate! 

Altro punto di forza del romanzo è la doppia narrazione, anche attraverso lo scambio di email delle due amiche che andrà avanti fino alla fine. Ho notato un paio di occasioni in cui gli eventi accadono in parallelo, nella vita di una e dell’altra ragazza, forse in un modo troppo poco verosimile, ma tutto sommato saranno due esperienze di vita ben diverse quelle che vivranno Dani e Zoe. Mentre la prima si ritroverà a “combattere” con una vecchia cotta, la seconda scoprirà abbastanza presto di aver sviluppato una nuova dote. 

Questo romanzo, scritto a quattro mani, vi porterà alla fine del mondo e vi farà ricominciare tutto d’accapo, con la speranza che solo il genere umano è in grado di avere nel momento più tragico della sua esistenza. Il finale al cardiopalma, poi, vi terrà col fiato sospeso fino al prossimo libro.

Review

This book impressed me a lot, I must admit. The basic idea is very simple and terrifying: a virus affects the entire world population, the government is talking about a simple flu, but when people start to die it is clear that it is not. I found myself thinking deeply about this experience, especially because, as in the case of the two friends/narrators of the story, I am also very far from my best friend. What would happen if suddenly came a virus that kills everything and everyone and the only person in the world that remains is located thousands of miles away? I hope I never find out, but certainly the story of Dani and Zoe begins when both discover they have survived the “Ending” and make sure that they will meet, at any cost. Even if it means killing, stealing, protect themselves with all their strength, their mission remains that, to survive to meet again. 

“After The Ending” is the story of a great friendship that is able to survive the end of the world. The characters are all well defined and their reactions are perfectly plausible with their personality. Although I did not appreciate the initial behavior of Dani, guilty of being a bit frivolous in letting go to a new love almost immediately after the death of her boyfriend, I loved it as a character, even more of Zoe. And how not to mention the love stories that arise along the course of the novel? As a true lover of romance genre, I loved them!

Another strong point of the novel is the double narrative, including through the exchange of emails of two friends that will go on until the end. I noticed a couple of occasions where actions occur in parallel in the life of a girl and the other, perhaps in a way too improbable, but overall there will be two very different experiences of life those who will live Dani and Zoe. While the first will find herself to “fight” with an old crush, the second will find out soon enough that she has developed a new dowry.

This novel, co-written by two writers, will bring you to the end of the world and make you start all over again, only with the hope that mankind is able to have in the most tragic moment of his existence. The final heart-pounding, then, will keep you in suspense until the next book.

Consigliato a: coloro che amano il genere post-apocalittico e il genere romance.

Recommended for: those who love the post-apocalyptic genre and the romance genre.

Voto: 4 Gocce su 5 

Rating: 4 out of 5 Drops

Please Enter Your Facebook App ID. Required for FB Comments. Click here for FB Comments Settings page

Comments

comments

Leave a Reply