Cover Lovers #8: “Vain” by Fisher Amelie

Cover Lovers, che poi per noi è un motto di vita, un “Carpe Diem” letterario si potrebbe dire. So che è brutto giudicare un libro dalla sua copertina, ma molte volte è la copertina a calamitare l’attenzione di una lettrice accanita come me (o Anncleire), rispetto alla trama che posso anche saltare a piè pari. Ho scoperto libri favolosi e anche pessimi facendomi guidare dalla loro copertina, ma sono pur sempre esperienza da fare (e poi il marketing si sa, punta a quello, attirare il lettore, mettendo della bella merce in mostra).

Ma non parleremo solo delle copertine più belle, bensì di quelle che ci hanno fregate nell’ultima settimana. Quelle per cui siamo finite iscritte a Blog Tour dalle date impossibili, o ci siamo vendute l’anima pur di averle approvate su NetGalley, o semplicemente abbiamo deciso di acquistare accatastando i relativi libri nella pila “da leggere”.

— Cit. dal post della prima settimana, se non l’avete visto recuperatelo qui!

Intanto mi devo scusare per l’enorme ritardo con la mia collega di avventure pazze Anncleire – Please Another Book perché il Cover Lovers di questa settimana è tardato davvero tanto, ma finalmente eccolo qui! Tra l’altro questo Cover Lovers è stato volutamente ispirato da una sua recensione abbastanza recente e dopo aver visto la copertina me ne sono innamorata e ho deciso di allungare la mia lunghissima lista di libri da leggere (prima o poi riuscirò a smaltirla? A voi la parola!). Quindi perché non mostrarvela subito?

Il viola è il mio colore preferito, chi mi conosce lo sa. E questa copertina è perfetta, davvero, mi ha lasciato senza fiato! Quindi perché non includerla nel mio Cover Lovers?

Ma di cosa parla “Vain” di Fisher Amelie?

Se state cercando una storia che parla di una ragazza buona e umile, che è stata ferita da qualcuno di cui lei pensava di potersi fidare, per poi scoprire che non è vulnerabile come pensava di essere e che un lato di lei che va crescendo si scopre innamorata del ragazzo che l’ha aiutata a trovare se stessa, etc, etc… beh, allora odierete la mia storia.

Perché la mia non è la storia che leggi ogni volta che pieghi indietro la copertina dell’ultimo romanzo di moda. Non è il genere “Puoi fare qualsiasi cosa, ora che hai trovato te stessa/Ho capito male ma un giorno mi troverai irresistibile per questo”. Perché? Perché, se devo essere onesta con voi, sono un’assoluta strega. Non c’è niente da redimere in me. Sono un’amica dell’uso e abuso di droga, una sesso-dipendente di Los Angeles. Sono il peggior incubo di tutte le fidanzate e la fantasia di tutti i ragazzi.

Sono Sophie Price… E questa è la storia di come sono passata dall’essere la ragazza più invidiata del mondo alla ragazza che nessuno vuole vicino e perché non voglio cambiarlo per nessuna altra cosa al mondo.
Devo dire che leggendo la trama ero indecisa, ma alla fine mi sono fatta convincere dalla meravigliosa recensione di Annachiara (la trovate qui) e ho detto che questo contemporary romance potrebbe valere il tempo della lettura. Tra l’altro ho visto che si tratta di una serie molto complessa e interessante e mi sono convinta ancor di più!

Vi siete fatti “fregare” da qualche copertina questa settimana? E se si, quale? 😉

Non dimenticate di visitare il sito della mia carissima Anncleire con il suo Cover Lovers e di scegliere chi votare per “La Sfida”.
Cosa è “La Sfida”?

Dato che io e Anncleire siamo molto competitive (come no!) potete votare la vostra cover preferita tra le due della settimana (attraverso i commenti qui, nel blog di Anncleire o sulle nostre pagine Facebook). Al successivo Cover Lovers dichiareremo la vincitrice della “Sfida” nei nostri post.

La settimana scorsa ha vinto Annachiara (*invidiaaaaa*) e quindi ora spero di rifarmi (votatemiiii!) 😉

Please Enter Your Facebook App ID. Required for FB Comments. Click here for FB Comments Settings page

Comments

comments

Leave a Reply