Weekly Dystopia #6: “Under” by Giulia Gubellini

“Weekly Dystopia” nasce come
continuazione dei miei “Dystopia Masterpost” (#1 e #2). In questa rubrica parlerò di serie e stand-alone, più o meno conosciuti e raccoglierò informazioni sui libri e sulle eventuali pubblicazioni in Italia.

Per leggere gli altri appuntamenti, andate qui.

La sfida della settimana era di trovare un libro distopico italiano. In realtà non è così difficile come possa sembrare, perché ci sono molti autori che si sono ‘avventurati’ in questo genere che adoro.

Ammetto che forse gli italiani sono quelli che conosco di meno, vuoi perché sono in minoranza rispetto alla controparte americana, vuoi perché li sto scoprendo pian piano mentre mi avventuro in ricerche per le rubriche. Comunque ho deciso che quest’anno voglio colmare questo mio vuoto e tenterò di leggere tutto ciò che trovo, partendo proprio da questo sesto WD.

I tre indizi sono: Italia, futuro e reality show. Vi ho incuriositi abbastanza?


”Under”
Autore: Giulia Gubellini

Disponibile in italiano.

Generi: YA, Distopia.


Italia, 2025. Il Paese è sopravvissuto alla Grande Crisi del 2008, ma è allo sbando, al default economico, ed è percorso da ondate di violenza fuori controllo. La politica ha perso ogni potere, la gente non ha più né casa né lavoro; l’ordine pubblico è nelle mani di un’Autorità Provvisoria militarizzata con a capo un Presidente che vive a Città 06, la capitale.

Le strade sono il regno incontrastato di bande armate e movimenti eversivi, così, per educare le nuove leve all’obbedienza nei confronti del regime, i ragazzi sono costretti a frequentare delle scuole-caserme. Qualsiasi atto di ribellione verso l’Autorità Provvisoria e i suoi metodi didattici è punito con la privazione della libertà personale.

L’Autorità Provvisoria sta mettendo a punto un reality show, Under, per spettacolarizzare l’esecuzione di soggetti antisociali e rivoluzionari di ogni sorta. 13 ragazzi sono rinchiusi in un bunker tra le Alpi e costretti a una convivenza forzata in cui alla fine solo uno di loro si salverà. L’unica legge, lì dentro, è quella della violenza: solo il più forte sopravvivrà. Tra i 13 c’è anche Alice, rinchiusa nel bunker perché, sembrerebbe, si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato. E non può certo immaginare come lì dentro la sua vita cambierà per sempre.

 

La trama mi porta subito a comparare Under con Hunger Games, per via del reality show con protagonisti dei ragazzi, e leggendo in giro per il web ho letto anche che si tratta di un libro non per stomaci deboli. A parte questo trovo tutto molto interessante: l’Italia del futuro distopica, un potere militare e le morti dei ribelli spettacolarizzate (cosa purtroppo molto attuale). Messo in lista, aspetto di avere un momento per leggerlo.

Oggi rinuncio anche all’angolo delle curiosità perché credo che quella davvero importante sia solo una: il libro è diventato una web series! Eh già, l’ho trovata un’idea assolutamente geniale, promuovere un libro e al tempo stesso sviluppare una serie che potesse dargli completezza. Qui trovate tutte le informazioni e gli episodi. Anche la serie web ha avuto successo e ha attirato molta attenzione (basta cercare under che gli articoli sulla serie vi sommergeranno!). Davvero una bella iniziativa che merita di essere conosciuta e quindi vi lascio con il trailer.

Che ne dite? Vedrete la serie e leggerete il libro?

Aspettando i vostri commenti, e ci vediamo la settimana prossima con un altro Weekly Dystopia.

Please Enter Your Facebook App ID. Required for FB Comments. Click here for FB Comments Settings page

Comments

comments

Leave a Reply