PETRICHOR NEWS ~ Novità recensioni

Come avevo scritto nella pagina Facebook, ho deciso di inserire qualche piccola modifica nel blog per aiutare anche chi non legge frequentemente in lingua.

Sto cercando di trovare altre idee e iniziative, ma la prima modifica sarà nelle recensioni in cui inserirò una nuova dicitura “English Level”. La troverete nella scheda del libro, vicino al genere, e servirà a dare un’indicazione di massima sulla difficoltà di lettura del testo che recensisco. Tenterò di essere il più accurata possibile, nonostante non sempre mi rendo conto di quanto sia difficile un romanzo, per cui chiedo anche il vostro aiuto con eventuali segnalazioni e commenti. Se leggendo il libro, quindi, avrete più difficoltà di quante ne ho riscontrate io, segnalatemelo così avrò modo di essere il più precisa possibile e aiuterete anche gli altri lettori.
I livelli sono tre:

  • ELEMENTARY: lessico e sintassi semplice con tematiche facilmente comprensibili.
    Consigliato in particolare a chi sta iniziando a leggere in inglese;
  • INTERMEDIATE: lessico e sintassi di media difficoltà, qualche termine è più ricercato e le tematiche potrebbero essere non comuni.
    Consigliato a chi legge in inglese e ha una buona conoscenza della lingua;
  • ADVANCED: lessico ricercato e sintassi complessa. Consigliato a coloro che leggono già da tempo in lingua.

Personalmente credo che tra l’elementary e l’intermediate non cambi molto, soprattutto perché il secondo livello comprende in parte libri che sono leggermente più difficili. Quindi se conoscete l’inglese da anni e anche se non avete mai letto un intero romanzo in inglese, potete benissimo cimentarvi in un libro di livello intermediate.

Per chi legge già in inglese credo cambierà poco, però anche voi potete contribuire in questo piccolo mio ‘progetto’. Se recensite potete iniziare ad indicare la difficoltà così da aiutare tutti insieme e incentivare la lettura in lingua.

Altro dettaglio: inserirò nella lista delle recensioni il livello e poi metterò dei link nel menù laterale per trovare facilmente i libri in base alla difficoltà che scegliete.

Spero che questa novità aiuti chi ancora non legge in inglese e incentivi a farlo. Per qualsiasi dubbio, domanda, consiglio o altro io sono qui. E se adottate questo ‘metodo’ fatemelo sapere, magari inserendo i link dei vostri blog/siti tra i commenti, così posso seguirvi e fare una piccola lista per i neo-lettori in lingua.

Buona giornata e al prossimo post!

Please Enter Your Facebook App ID. Required for FB Comments. Click here for FB Comments Settings page

Comments

comments

Leave a Reply