Cover Lovers #46: “The Crown’s Game” di Evelyn Skye

In questa rubrica, ideata da me e dalla mia collega super fantastica Anncleire di Please Another Book, vi parlerò delle copertine che più mi hanno colpito durante questa settimana, che provengano da Blog Tour, NetGalley o solo dalla mia TBR. 

Nello scorso Cover Lovers vi avevo parlato dei molti libri con fantastiche copertine che usciranno a breve e tra questi c’è proprio quello di cui vi parlerò oggi. Lo aspetto con molta curiosità per vari motivi, tra cui l’ambientazione molto particolare, lo capirete dalla copertina stessa, e la trama che mi ha subito coinvolta. Non per ultimo, si tratta di un fantasy e lo sapete che per ora ne sono ossessionata!
I tre indizi di oggi: fantasy, Russia e magia.

Non c’è copertina più adatta di quella che è strettamente legata al titolo del libro. Di certo, questo effetto città/corona non me lo sarei mai immaginata (chissà se sono in grado di riprodurlo!). Mi piace molto anche l’idea del grigio e il contrasto con il dorato, forse un po’ meno il font del nome dell’autrice. Inoltre, notate la citazione? Eh sì, è piaciuto molto a Sabaa Tahir!
Di che parla “The Crown’s Game” di Evelyn Skye?

“Vika Andreyeva può evocare la neve e trasformare la cenere in oro.

Nikolai Karimov può vedere attraverso i muri e evocare i ponti dal nulla. Sono incantatori – gli unici due in Russia – e con l’Impero Ottomano e i Kazaki che li stanno minacciando, lo Zar ha bisogno di un potente incantatore dalla sua parte.

E così apre il Gioco della Corona, un antico duello di abilità magiche – il più grande test che un incantatore conoscerà mai. Il vincitore diventerà l’Incantatore Imperiale e il più rispettabile consigliere dello Zar. Il perdente verrà condannato a morte.

Cresciuta nella minuscola isola di Ovchinin, Vika è ansiosa per la possibilità di mostrare il suo talento nella grande capitale di San Pietroburgo. Ma può uccidere un altro mago – anche quando la magia di lui la chiama come nient’altro ha fatto mai?

Per Nikolai, un orfano, il Gioco della Corona è l’occasione di una vita. Ma il suo avversario mortale è una forza da non sottovalutare – bella, intelligente, fantasiosa – e non riesce a smettere di pensare a lei.

E quando Pasha, il migliore amico di Nikolai ed erede al trono, comincia anche lui ad innamorarsi della misteriosa incantatrice, Nikolai dovrà sconfiggere la ragazza che entrambi amano… o rimanere ucciso lui stesso.

Quando i segreti da tempo sepolti emergono, minacciando il futuro dell’impero, tutto diventa pericolosamente chiaro… Il Gioco della Corona non è uno di perdere.“

Oh, la Russia, probabilmente una delle ambientazioni che più preferisco. Ma non diamo per scontato anche la magia e gli intrighi di corte, che sembrano essere alla base di questo romanzo di Evelyn Skye. Certo, il triangolo non mi convince molto, ma sono pronta a leggere questo libro senza riserve. Magari è anche caratterizzato bene e mi piacerà.

Per chi fosse interessato, verrà pubblicato a Maggio per Balzer + Bray e si tratta di una serie.

Che dite, lo leggerete?

A voi la parola e mi raccomando non dimenticate di visitare il blog della mia carissima Anncleire con le copertine che l’hanno colpita di più.

Comments

comments

Comments

comments

Leave a Reply