Cover Lovers #54: “Glitter” di Aprilynne Pike

In questa rubrica, ideata da me e dalla mia collega super fantastica Anncleire di Please Another Book, vi parlerò delle copertine che più mi hanno colpito durante questa settimana, che provengano da Blog Tour, NetGalley o solo dalla mia TBR. 

Vi sono mancata? Beh, in realtà probabilmente è mancata di più la mia “voce” nel blog. Rispetto alle scorse settimane ho già terminato di leggere il precedente Cover Lovers (che per chi non lo ricordasse era “A Million Worlds With You”) e spero che il blocco di recensore mi passi per scrivere un po’ cosa ne ho pensato. Dato, però, che dobbiamo subito andare avanti, stavolta vi porto a conoscere un romanzo decisamente particolare di un’autrice che è stata pubblicata anche qui in Italia, Aprilynne Pike.
I tre indizi: Versailles, Glitter, omicidio.


Forse una delle cose che più mi ha colpito della copertina è stata la combinazione di colori. Sarà che amo il fucsia e il violetto! Poi mettete nel mix che sono una grande appassionata di storia e tra i miei periodi preferiti c’è la Rivoluzione Francese. Un’atmosfera rivoluzionaria e corti maestose dai vestiti scintillanti. Insomma, Glitter colpisce già solo dalla sua bellissima cover.
Di che parla “Glitter” di Aprilynne Pike?

“Fuori dal palazzo di Versailles, c’è il mondo moderno. All’interno, le persone si vestono, mangiano, e si comportano come se fosse il secolo XVIII, con il valore aggiunto della tecnologia che rende la vita di corte ricca, privilegiata, e frivola. Il palazzo è aperto ad ogni compiacimento, ma per una piccola giovane e bella ragazza è in procinto di diventare un bellissimo carcere.

Quando Danica assiste ad un omicidio commesso dal giovane re, sua madre inizia un gioco di potere crudele… ricatta il re affinché faccia di Dani la sua regina. Al compiersi dei suoi diciotto anni, Dani sposerà il più spietato e pericoloso uomo della corte. Ha sei mesi per scappare dal suo terribile destino. Sei mesi per racimolare abbastanza soldi per scomparire nel mondo reale fuori dalle porte del palazzo.

Il suo biglietto per uscire fuori di lì? Glitter. Una droga così potente che un piccolo pizzico mescolato ad un rossetto o al lucidalabbra può rendere chi lo indossa irrimediabilmente dipendente. Dipendete alla droga Dani può fare più soldi di quanto ha mai immaginato. 

Ma a Versailles i segreti sono impossibili da nascondere. E il più pericoloso dei segreti – innamorarsi di uno spacciatore di droga fuori dalle mura del palazzo – è l’unico rischio che deve prendere.”

Un omicidio, un ricatto e una futura regina dipendente dalla droga… Cosa volere di più?

Di certo è un romanzo davvero particolare e sono curiosa di conoscere di più di questo nuovo libro di Aprilynne Pike, già disponibile in inglese. E voi? Che ne pensate?

E non dimenticate di visitare il blog della mia carissima Anncleire con le copertine che l’hanno colpita di più.

Comments

comments

Comments

comments

Leave a Reply