Blog Tour: “The Diabolic” di S. J. Kincaid ~ Personaggi

Buon martedì, Petrichors!
Oggi vi porto a conoscere uno dei libri sci-fi che mi è piaciuto di più in questo 2017 e che esce proprio in questo giorno in italiano per Mondadori. Immaginate navi spaziali, esseri non umani e una grandissima corte stellare ispirata al mondo greco/romano. The Diabolic di S. J. Kincaid è questo e tanto altro, ma venite a scoprire con me i personaggi che fanno parte di questo mondo incredibile.

 

The Diabolic
Autore: S. J. Kincaid
Traduttore: Lia Desotgiu
Genere: Sci-fi
Editore: Mondadori
Lingue: Italiano, Inglese
Note: Inizialmente era uno standalone, ora, invece, è il primo volume di una serie.
GoodreadsAmazon

Un diabolic non conosce la pietà.

Un diabolic è potente.

Un diabolic ha un solo compito: proteggere la persona per la quale è stato creato. E per farlo è disposto a tutto.

Per Nemesis questa persona è Sidonia, unica erede del senatore von Impyrean, noto in tutta la galassia per i suoi contrasti con l’Imperatore. Anche se sono cresciute insieme, l’una accanto all’altra, il loro non è un rapporto tra pari. Nemesis, se necessario, darebbe la vita per Sidonia. E non esiterebbe a eliminare chiunque ne mettesse in pericolo la sicurezza. Sidonia, infatti, è tutto il suo universo. Senza di lei, la diabolic non avrebbe ragione di esistere.

Perciò quando l’Imperatore della galassia, uomo crudele e assetato di potere, convoca Sidonia a corte con l’intento di prenderla in ostaggio e colpire così il padre ribelle, a Nemesis non resta che una soluzione per proteggerla: sostituirsi a lei e partire alla volta del palazzo imperiale.

Una volta lì, mentre l’incombere della ribellione inizia a far tremare l’Impero, Nemesis si ritrova catapultata in un mondo di individui ambigui e corrotti, e scopre così in sé un’umanità ben più profonda di quella trovata tra i cosiddetti esseri umani. Ciò che ancora non sa è che proprio questa potrebbe essere la chiave per salvare se stessa e forse anche l’Impero…

 

 

I PERSONAGGI

Cosa sarebbe un romanzo senza dei personaggi interessanti e dalle mille sfumature? Decisamente poca cosa e The Diabolic non si smentisce nel presentare un ricco complesso di personalità interessanti che si mischiano in una ambientazione davvero particolare. Sono proprio i protagonisti del libro ad essere la vera forza di questa novità sci-fi. Ma di chi si tratta?

NEMESIS

Per vedere meglio questa grafica che ho creato pro Diabolic, guardate qui.

Nemesis, la protagonista del libro, è una diabolic, un essere geneticamente modificato creato e cresciuto per svolgere un solo compito: proteggere il suo padrone, o meglio in questo caso la sua padrona. La giovane umanoide, infatti, viene scelta con una brutale prova per essere la diabolic di Sidonia, figlia del senatore von Impyrean, una famiglia aristocratica dell’Impero. La sua vita, dal momento del legame che le unisce per la vita, diventa dedita alla giovane erede von Impyrean, ma Sidonia non la tratta come un essere al suo servizio. Le due crescono così strettamente che, pur mantenendo la distanza e conscia del suo ruolo, Nemesis diventa quasi parte della famiglia. Almeno finché l’Imperatore stesso non decide che i diabolic sono pericolosi, costringendo prima i von Impyrean ad occultare Nemesis, e infine tira l’ultimo attacco alla famiglia convinto che il padre di Sidonia meriti una dura punizione. Così la madre di Sidonia organizza un inganno, mandare la diabolic al posto della figlia, un’arma contro l’Imperatore pronto a colpirlo nel luogo dove si sente più al sicuro. Ma per passare per la sua padrona, Nemesis deve superare un doloroso intervento fisico e si deve preparare al meglio per apparire come una nobildonna, oltre che una umana a tutti gli effetti. E, quando attira l’attenzione del giovane nipote dell’Imperatore, sa già che tutto diventerà più difficile. Con la sua intelligenza e pronta a far di tutto per proteggere Sidonia, presto Nemesis si ritroverà ad affrontare non solo situazioni che la porteranno al limite ma anche le emozioni umane che sembrano entrare prepotenti nella sua vita. I diabolic hanno il dna e l’aspetto degli umani, ma ne avranno anche il cuore?

SIDONIA

La giovane erede dei von Impyrean è cresciuta insieme a Nemesis e non immagina una vita senza di lei. Come il lato opposto di una medaglia, Sidonia, detta Donia, ha il cuore d’oro ed è debole, quasi non adatta al ruolo che sembra attenderla nel futuro quando dovrà prendere il posto del padre. Con quest’ultimo condivide, però, l’interesse per la scienza e l’ignoto, cosa che mette a rischio la famiglia. Molto dedita al culto del Cosmo Vivente, la religione degli aristocratici, Sidonia crede che Nemesis possa essere di più, non una semplice diabolic, ma un vero essere umano. Nella sua mente Nemesis è così vicina a lei da meritare addirittura il cognome della famiglia. Sempre nei confronti di questa sua involontaria compagna di vita Sidonia mostra affetto e devozione, considerandola l’unica vera amica che potrà mai avere.

I VON IMPYREAN

Photoset fatto da me.

La famiglia in cui crescono Sidonia e Nemesis è una delle più ricche e importanti della galassia. Composta dalla temibile matriarca e dal senatore galattico suo marito, l’astronave dei von Impyrean è posta ai confini dello spazio ben lontana dalla corte. Lì entrambi i coniugi preparano la figlia Sidonia al suo ruolo futuro accontentando anche il suo attaccamento a Nemesis, soprattutto perché vedono in quest’ultima un’arma per mantenere Donia al sicuro. La matriarca è una donna decisa e sicura di sé, conosce bene la corte e sa già come muoversi anche nelle situazioni più difficili, riuscendo a prendere decisioni forti. Non la spaventa usare Nemesis come un’arma, anzi, è lei ad incoraggiarla a fare qualsiasi cosa sia necessaria, omicidi inclusi, forzando sul suo legame con la figlia. Dall’altra parte il senatore von Impyrean è all’apparenza un anima più quieta, molto più simile a Donia, con una passione, purtroppo vietata, per la scienza. Proprio quest’ultima cosa metterà tutta la famiglia in pericolo.

L’IMPERATORE

Fonte: @petrichorreads

Vediamo l’Imperatore solo più avanti nel romanzo, attorniato da diabolic, gli unici autorizzati ad esistere ancora, e nella sua ‘tranquilla‘ corte spaziale. Il suo potere è assoluto, tanto che nessuno osa andargli contro, nemmeno la sua stessa famiglia che ha decimato abilmente negli anni, aiutato dalla madre. I due sono sicuri del potere che giace tra le loro mani, ma nubi scure, anche causate dalle loro azioni, si avvicinano all’orizzonte e presto verranno oscurati dalla persona che meno si aspetterebbero di trovare al loro posto. Inoltre Nemesis si avvicina sempre più alla famiglia reale. Riuscirà la diabolic ad apparire umana persino di fronte a dei suoi simili che sembrano osservarla ad ogni passo e davanti all’Imperatore stesso?

TYRUS DOMITRIAN

La prima volta che Tyrus Domitrian, nipote dell’Imperatore, appare nel romanzo è decisamente una da ricordare. All’interno del forum di incontri online, che la aristocrazia usa per gestire i rapporti nonostante le immense distanze dello spazio e dove ognuno trasforma il suo aspetto a piacimento, Tyrus ha un avatar completamente nudo e dall’aspetto sconvolgente. Nessuno, però, osa farglielo notare se non una sorpresa Nemesis che curiosa si è avventurata all’interno del forum al posto di Donia. È la sua padrona a dirle di non preoccuparsi quando lo viene a sapere perché l’erede dell’Impero altro non è che un folle e pazzo, conosciuto da tutti per essere sopra le righe e da non prendere in considerazione se non per il suo rango. Nessuno sembra preoccuparsene se non fosse che Nemesis vede qualcosa sin da subito dietro quella maschera che il giovane ha accuratamente indossato per tanto tempo e l’erede dell’Impero sembra vedere qualcosa oltre il suo aspetto all’apparenza umano. Sarà proprio lui a salvarla dal commettere errori terribili e a proteggerla in una corte che è piena di insidie.
Che Tyrus non sia pazzo come sembra alla fine? E cosa penserà della vera natura diabolic di Nemesis?

Siete pronti a scoprire di più sul mondo creato da S. J. Kincaid? 
Non perdetevi le tappe del Blog Tour!

Il Libro Sulla Finestra
Petrichor
Harem’s Book
The Mad Otter
Living Among The Books Page
Tutta Colpa Dei Libri

 

 

 

Le gif e alcune immagini provengono da internet.

Comments

comments

Comments

comments

Leave a Reply